Porte automatiche scorrevoli ridondanti per vie di fuga

By 31 maggio 2019 News No Comments
5

Devi rinnovare il CPI (Certificato di Prevenzione Incendi) per l’impianto di rilevazione fumi o per i varchi automatici/uscite di emergenza della tua struttura?

 

Sempre attenta alle esigenze legislative del settore, la PRO.TEC. offre soluzioni innovative e in linea alle più recenti disposizioni normative.

Pertanto, hai una porta automatica scorrevole standard che devi convertire in uscita di emergenza?

La PRO.TEC. ti offre la soluzione SENZA CAMBIARE L’INFISSO! 

LA PORTA AUTOMATICA RIDONDANTE  è l’unica che garantisce la corretta applicazione delle automazioni in caso di uscite di emergenza, in conformità alla Normativa Europea EN 16005, utilizzabile in alternativa alle porte scorrevoli antipanico a sfondamento meccanico.

Questa automazione garantisce SEMPRE l’apertura del varco sia in mancanza di alimentazione che in caso di guasto:

1 – in caso di mancanza di alimentazione l’apertura del varco è garantita dalle batterie di soccorso

2 – in caso di guasto l’apertura è assicurata dal secondo motore ausiliario installato. Il doppio motore è progettato per essere installato nelle vie di esodo e realizzato adottando soluzioni tecniche  innovative che lo rendono estremamente sicuro e affidabile.

Inoltre, la centralina elettronica è dotata di doppio circuito di potenza indipendente per il pilotaggio dei due motori e di due microprocessori costantemente sincronizzati per la gestione degli ingressi e delle uscite.

Contattaci allo 0735/753661 o per email: info@proteconline.info

Leave a Reply